Skip to content

Mind shelves

13 ottobre 2011

Come in un supermercato dagli scaffali zeppi, seleziono con attenzione i miei propositi.

Buoni e inattaccabili.

Disegno di un progetto articolato che vaga nella mente, corro all’inseguimento del capo di quel filo al quale si collega tutto il pensiero.

Le variazioni sul tema me le concedo.

Ma per ora non mi siedo al banchetto, prendo il tutto e surgelo.

About these ads
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 39 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: