Skip to content

… per saziare l’appetito di bellezza.

12 gennaio 2011

C’era una volta…

Un ragazzino con la passione per la musica punk e lo skate, poi sono arrivate quelle per il cinema e la fotografia.

… poi, un dì hai scoperto la fotografia… come? Cos’ha cambiato?

La passione per la fotografia è nata proprio dal mio amore per il cinema… Ho iniziato relativamente tardi, dopo aver frequentato un corso serale circa 4 anni fa. Da quel momento ogni occasione è stata buona per girare, visitare nuovi posti e registrare la mia personale visione delle cose attraverso l’obbiettivo della mia macchina fotografica.

Macchina foto è uguale a…? Cosa significa per te tenere in mano una macchina fotografica?

I miei occhi, quello che vedono. La macchina fotografica è il mezzo per esprimermi.

In che mood sei di solito quando riesci ad esprimerti al meglio attraverso gli scatti?

In realtà non c’è un mood particolare… ogni momento è buono per scattare, motivo per cui preferisco le compatte alle reflex. Mi piace girare per le strade con la macchina fotografica in tasca pronta per cogliere le situazioni che ritengo più interessanti. La fotografia ha cambiato il mio modo di vedere le cose. Una cosa che ho notato è che più esco con l’intento di fotografare qualcosa per forza e meno queste foto mi soddisfano.

Dire WOW davanti ad una foto? Cosa ti fa reagire?

Solitamente so che sarà una foto che mi piacerà già nel momento in cui la scatto anche se spesso, una volta sviluppate, non rimango completamente soddisfatto dal risultato. Mi piace “osare” e spesso chiedo un po’ troppo alla mia macchina fotografica.

Quali esperienze ti hanno “cresciuto” a livello fotografico?

Sicuramente il primo corso che ho fatto mi ha dato una base di tecnica che mi servirà e mi sarà utile per sempre. Penso, però, che vedere e scoprire il lavoro di altri fotografi più o meno famosi e guardare film con una fotografia ricercata possa aiutare tantissimo a crescere personalmente a livello fotografico sempre mantenendo un proprio stile e una propria personalità.

Da chi arriverebbe o è arrivato il commento/complimento più importante per te?

Recentemente ho ricevuto dei commenti positivi sulle mie foto dalla direttrice di una delle riviste di moda più importanti, una persona che fotografi molto famosi li ha anche conosciuti. In generale ricevere complimenti fa sempre piacere e mi fa capire che la strada che sto percorrendo è quella giusta.

Quando ti ispiri a qualcuno in che modo lo fai?

Vado a numerose mostre, compro parecchi libri e visito blog e siti di fotografi ma come già detto cerco di prendere spunto da altri mantenendo sempre la mia personale visione delle cose.

Paesaggi o ritratti?

Di tutto: mi piace rappresentare l’interazione della figura umana con i luoghi, “giocare” con le linee e le ombre.

La storia a cui sei più affezionato?

Non faccio foto in serie, intese come foto che hanno lo stesso tipo di soggetti/ambientazioni. Sono però molto soddisfatto degli scatti che ho fatto durante un pomeriggio piovoso di quest’estate al Tibidabo di Barcellona. (http://www.mattiabuffoli.com/photo/tibidabo)

Sei “analogico” perché?

Per diversi motivi, su tutti la soddisfazione che provo quando vedo una foto ben riuscita dopo aver aspettato lo sviluppo dei negativi, la grana e i colori che solo l’analogico  sa dare e il fatto di dovermi concentrare maggiormente sugli scatti.

Sei fiero di te quando…?

Sono molto “severo” con me stesso e difficilmente sono completamente fiero e soddisfatto di quello che ho fatto. Io però la vedo come una cosa positiva, come un qualcosa che mi dia la spinta per continuare a migliorare; sono già tante le persone che si prendono troppo sul serio.

Non c’entra nulla, ma a colazione cosa mangi?

La mattina dormo fino all’ultimo minuto utile prima di prepararmi per andare in ufficio… Mi invento una colazione nel tragitto con biscotti o brioches e succo di frutta. Niente caffè, sono già abbastanza agitato di mio.

Nome: Mattia Buffoli

Macchine Fotografiche: Leica Minilux, Konica Hexar AF, Yashica FX-3

Sito: http://www.mattiabuffoli.com/

blog: http://mesmiling.tumblr.com/

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: