Skip to content

Un morso ai ricordi.

14 febbraio 2011

Chiunque interpreta la fotografia in un modo assolutamente personale.

Per me scattare è cogliere l’attimo che mi sta piacendo, fermare per sempre l’immagine di qualcosa che mi ha colpita.

Nulla di particolamnete artistico, perchè non lo sono, non sono una fotografa professionista, non studio gli scatti, non c’è dietro nessun progetto, semplicemente scatto quello che vedo, ovunque.

Quelli che seguono, sono gli scatti di un giro tra il Polpetta, un piccolo locale con mattoni a vista che offre vini e birre di ottima qualità accopagnati da un buffet casalingo a cui darei “3 stelline su 5”, e l’osannato Poporoya.

Posti in cui mi capita di andare spesso, di cui subisco profondamente il fascino.

Non vedevo l’ora di usare la mia nuova macchina foto analogica (Lomo LC A+) e provare a scattare.

Il rusultato non mi ha affatto delusa, nonostante alcune siano mosse, altre non a fuoco, non fanno altro che rispecchiare meglio me e la mia memoria.

Qui tutte le mie foto analogiche http://lomographyitalia.it/homes/alessiab/albums

Pics scattate con LOMO LC A+

Made with love.

2 commenti leave one →
  1. Grazia permalink
    14 febbraio 2011 15:07

    Le tue foto sono bellissime,vorrei tanto imparare anch’io! *_*

  2. 14 febbraio 2011 15:42

    Grazie!
    Ma è davvero più facile di quello che sembra. Prova con una usa e getta, secondo me te ne innamorerai🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: