Skip to content

A beloved Copenhagen.

6 giugno 2011

L’inatteso.

Musica dalle sonarità che catturano e accompagnano di consolle in consolle, volteggiando da uno stand all’altro come in un tango che ti prende per mano detta il tempo del ballo.

I passi della danza di Andi, tanto strani da strapparci risate sempre nuove.

Il barbecue in terrazza scaldati da quel sole che sembra non tramontare mai.

Le finestre di casa di Andi quelle all’ultimo piano, dove adoravamo sederci ed osservare i movimenti di una città sconosciuta.

Le cene a base di falafel, e lo stupore nello scoprire gli atteggiamenti di una diversa cultura.

La canzone, che una volta sentita, dalle orecchie è arrivata dritta ai cuori, diventando un ipnotico ritornello e colonna sonora di una piccola vacanza che non scorderemo mai.


♡ FRA - ELI - CLARA - ANDI ♡
No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: